Studio Tecnico
Geom. Vincenzo Lo Jacono
    Home        La squadra chi siamo        Risparmio Energetico        Attività e Progetti        Partners Collaboratori         News - Download         Contatti - Social Media 
 News - Download
News - Download >> Fotovoltaico

 Senza incentivi, mi conviene ancora scegliere il Fotovoltaico?

La risposta è sì: anche senza incentivi, si risparmia moltissimo. Perché si ha una drastica riduzione dei costi in bolletta. Perché con i nuovi dispositivi di accumulo energetico, si ha anche la possibilità di immagazzinare l’energia prodotta dall’impianto durante il giorno, portando l’autoconsumo fino all’80% e diventando così praticamente indipendenti dalla rete elettrica. Pensa che, solo con queste scelte, la bolletta potrebbe praticamente azzerarsi. E poi considera che la spesa per l’impianto fotovoltaico e i sistemi di accumulo sono entrambi detraibili fiscalmente. 

E se produco troppa energia?

L’energia non è mai troppa: hai infatti la possibilità di accumulare e autoconsumare la tua energia, oppure di “vendere” l’energia che non usi ricavandone un guadagno. Potrai infatti dotare il tuo impianto fotovoltaico di un sistema di accumulo energetico che ti darà la possibilità di stoccare l’energia durante il giorno e usarla in differita nelle ore serali o notturne. Altrimenti, grazie al sistema di “scambio sul posto”, tutta l’energia che il tuo impianto produce e che non usi, viene immessa in rete e ti viene “pagata” dal GSE. In entrambi i casi una volta ammortizzato l’impianto, guadagnerai sempre, sia per il risparmio in bolletta dato dall’autoconsumo dell’energia, che per lo scambio sul posto dato dalla vendita dell’energia.

Con il fotovoltaico raggiungo realmente l’autosufficienza energetica?

È proprio questo il bello: scegliendo un impianto fotovoltaico diventi autoproduttore di energia. Così puoi dire addio alle preoccupazioni derivate dai continui aumenti della bolletta elettrica.  

Come posso monitorare il mio impianto per capire se e quanto produce e per valutare se lo sto utilizzando al meglio?

Con questa domanda hai affrontato un argomento molto importante: il monitoraggio è infatti fondamentale per capire se il tuo impianto fotovoltaico sta funzionando correttamente, perché ti permette di avere sempre a disposizione i dati relativi alla produzione, al tuo autoconsumo e ai guadagni derivati dallo scambio sul posto. Come si effettua il monitoraggio? Semplicemente installando un dispositivo elettronico che, collegato all’impianto stesso, è in grado di analizzare dei dati che tu puoi visualizzare in un display o in un’area riservata di un portale web

Mi hanno detto che installare un impianto fotovoltaico può aumentare il valore dell’immobile/casa: è vero?

Sì, è verissimo: un impianto fotovoltaico aumenta il valore del tuo immobile; un’abitazione che produce energia pulita ha un mercato migliore sia per la vendita che per la locazione. Considera inoltre che nelle nuove costruzioni il fotovoltaico è già obbligatorio per legge e può aumentare la classe energetica dell’edificio. 

Ci sono degli strumenti finanziari per acquistare l’impianto fotovoltaico?

Sì, ci sono degli strumenti di credito al consumo. Grazie ad accordi specifici stipulati con finanziarie, le aziende sono in grado di garantirti strumenti finanziari di credito a tassi particolarmente competitivi

 In cosa consiste la detrazione fiscale?

Grazie alla detrazione fiscale, che per l’installazione di un impianto fotovoltaico è del 50%, avrai la possibilità di essere rimborsato dallo Stato tramite una percentuale di imposta irpef da non versare. 

 


File Allegati
 Simulazione economica 3Kw
 Simulazione economica 6 Kw
 
     Home | News | Photogallery
 Studio Tecnico Geom. Vincenzo Lo Jacono - Via Tripoli, 2 Nizza Monferrato (AT) - P.IVA 01031220054 - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 24/11/2017